Chi, moi?

Erica Casale (o Casalini, o Gigat, a seconda di dove mi troviate), classe 1988. Considero questo blog una compagnia allegra e un po’ infedele, visto che in certi periodi lo frequento ancora meno dei suoi lettori. Scrivo di letteratura e altre cose in giro per la rete – contributi su Singola, L’Indiscreto, Not, Il Tascabile etc – e faccio orgogliosamente parte della redazione di Rivista Spore. Il 2021 è stato (per me, lo so che il resto del mondo non se la passa benissimo) un anno meraviglioso: il mio racconto Key-Code è uscito in ottima compagnia nell’antologia HUMAN/Corpi ibridi, mutanti e fluidi nell’universo del possibile (Moscabianca) e dopo anni di frustrante attesa ho finalmente fatto uscire l’antologia Solo Andata Transilvania.

Non rispondo quasi mai alle email: manco sia di tempo che di capacità organizzative, figuratevi. Non prendetela sul personale, pensate a tutte le proposte che mi perdo perché non rispondo per tempo e piangete per me.

In ogni caso, l’indirizzo è laleggivendola@gmail.com.