lunedì 21 marzo 2016

Piccole cose belle #5

Dunque, vediamo. La prima cosa bella è sicuramente il fatto che la Acheron Books si è finalmente buttata anche sul cartaceo. Per chi non conoscesse la Acheron – di cui adoro le copertine, ammiratele santoddio – trattasi di una giovane casa editrice indipendente dedita alla letteratura fantastica contemporanea nonché italica, che fino a poco tempo fa, con mio rammarico – sì, sono una dannata sniffacarta, che ci posso fare? - pubblicava soltanto in digitale. Ne chiacchieravo pure qui, settimane fa. Gioite con me, orsù.



La seconda cosa bella è l'evoluzione di un progetto che esiste ancora; è online il forum di Ultima Pagina, nuovo progetto editorial-scrittorio di Linda Rando, già creatrice di Writer's Dream, da qualche mese passato di proprietà e gestione a Borè Srl. Un punto d'incontro in cui scrittori, lettori, editori e quant'altro possono entrare in contatto tra loro e chiacchierare di libri. Anni fa, quando sono entrata in contatto con Writer's Dream, non sapevo poi granché di editoria. Tutto ciò che so sul lavoro che sta dietro la creazione di un libro l'ho imparato poco a poco, nel corso di anni di intenso lit-blogging; il forum di Writer's Dream è uno dei luoghi virtuali che mi ha insegnato di più in questo senso, dunque sono assai curiosa di vedere come si evolverà Ultima Pagina. Io intanto mi sono iscritta.




Infine vi rimembro il Concorso Transilvania, presieduto dalla mia fulgida persona e da una giuria di possante natura letteraria. Sono arrivati un po' di racconti, ma ne vogliamo di più. Quindi vi invito a dare un'occhiata al bando qui, e a mettere mano alla penna. Io intanto vado a farmi un caffè – e a leggere Roderick Duddle, che mi sta piacendo un sacco.


7 commenti:

  1. Finalmente la Acheron si concentra anche sul cartaceo, era ora!

    RispondiElimina
  2. Quindi posso finalmente comprare Tarenzi? :O Chebbbbelle notizie che mi dai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LOL avendo letto il tuo commento assonnatissima, l'ho dapprima interpretato in senso ultra-letterale xD
      Zì *__*

      Elimina
  3. Ahahaha vabbè eh, cioè. Dipende quanto lo fanno al kg.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E divenne un post sulla dissezione degli autori.

      Elimina
    2. Perché non c'è il "mi piace" pure su Blogger? Te ne avrei messi 100 al commento. Sigh.

      Elimina