lunedì 6 maggio 2013

Sul Concorso 3Narratori e sullo svelamento di indicibili misteri. Che non sono indicibili né misteri ma mi piaceva dirlo così.


E dunque, alla fine sono stati annunciati i vincitori del Concorso 3Narratori, indetto da SalomonXeno e... beh, famo che vi linko QUI il post. E con la proclamazione dei vincitori cala il velo del silenzio che doverosamente ammantava me e Camilla di Bibliomania, giudici aggiuntive insieme – ovviamente – a Salomon.


Mi piacerebbe dire due parole sull'iniziativa e sui racconti, perché anche se dopotutto non è 'mia', in un certo senso ne ho fatto collateralmente parte e non mi va di lasciarla passare così, come se non mi riguardasse affatto. No?
Tralasciamo la bella idea del concorso e il modo in cui ancora deve articolarsi, con un ebook in cui verranno incastonati i racconti. Tralasciamo la cura e la passione che Salomon ha messo nell'ideazione e nella messa in atto del Concorso. Tralasciamo – e me ne assumo interamente la colpa – il fatto che coi miei tempi lunghi ho fatto slittare di qualche giorno la proclamazione della vittoria.
I racconti. Vi dico la sincera verità, all'inizio temevo assai cinicamente di dover leggere una
marea di sdilinquimenti adolescenziali su vampiri glitterati, lunghe prosopopee filosofiche su Vita&Morte, interminabili tirate sulla cattiveria dell'uomo... e invece sono rimasta più che piacevolmente colpita, perché tralasciandone un paio che proprio non sono riuscita a capire... erano belli. Vuoi per la trama complessa e interessante, vuoi per lo stile, vuoi per i personaggi, vuoi per l'assurdità erano, in netta maggioranza, bei racconti. Certo, non erano perfetti. A parte il mio preferito, coff. C'erano tanti errori e diversi refusi, qualche appunto che mi sentirei di fare agli autori... però se mi chiedessero 'Sei contenta di aver letto questo racconto?' mi troverei a rispondere quasi sempre di sì. Quasi tutti i racconti erano in qualche modo meritevoli di essere letti. E sono davvero contenta di averli potuti leggere tutti, anche quelli che non rientreranno nell'ebook.
Quindi... beh, grazie Salomon. Ti devo un caffè.
oh, son pur sempre ligure, un caffè è la massima forma in cui mi è concesso di esprimere la mia gratitudine senza che lo Spirito del Pesto venga a tormentarmi la notte.
Vi dico anche che sono contentissima per i tre vincitori, cui vanno tutti i miei complimenti e le mie felicitazioni. Su di loro c'è stato un sostanziale accordo fin da subito, non ci sono state lotte intestine per far vincere un 'favorito' – anche se ammetto che il terzo classificato era il mio favoritissimo e se non fosse comparso tra i vincitori mi sarei battuta strenuamente – ma anzi è stata una discussione lunga ma, come dire, pacata. Amichevole. Interessante. Non so, mi piace discutere di racconti&storie&stile&personaggi&trame così. Senza nessuno che tenta di far valere la propria opinione più di quella di un altro. Quando ognuno parla e viene tenuto in considerazione parimenti agli altri. E lo so che non dovrei stupirmi di una cosa del genere, Salomon e Camilla sono... beh, sono Salomon e Camilla. Però capitemi, è stato bello essere parte di una cosa così bella e pulita.
Si vede che ho gradito, eh?
No, così, se l'anno prossimo... la butto lì, eh. No pressure.

12 commenti:

  1. Leggy, anche per me è stato un piacere. Anzi, penso che segnalerò questo post in qualche modo. Per il caffè non ti preoccupare, sono già in debito di uno, e con quello che intendo offrirti... continuo a essere in debito di uno!
    :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra parentesi, bellissime le immagini!

      Elimina
    2. Non si rifiuta un caffè ligure, porta male. It is known u_u
      Le immagini sono state scelte con estrema cura xD

      Elimina
    3. Non è un rifiuto.
      È un conguaglio! (Scusa, deformazione professionale...)

      Elimina
  2. Concordo sui timori iniziali, per fortuna totalmente sfatati!

    E pure per me è stato un vero piacere, soprattutto la discussione per decidere il da farsi. E non aggiungo nient'altro altrimenti diventerei sdolcinata u.u <3

    Effettivamente, se l'anno prossimo... ma niente, eh. In caso...

    P.S. lo Spirito del Pesto xDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sdolcineremo lontano dagli occhi del web u_u
      LOL, bello che Salomon stia subendo pressioni un po' da qualsiasi parte, a lungo andare mi sa che lo convinciamo xD
      Lo Spirito del Pesto è l'Uomo Nero ligure, ti rincorre di notte con della farinata unta e arrotolata tra le grinfie. E ha delle braccine corte corte ma potenti.

      Elimina
  3. Ciao, arrivo qui tramite il blog di Argonauta Xeno.. mi è piaciuta molto l'idea del contest letterario e spero proprio di partecipare al prossimo!
    Il mio blog è http://ioforsesonoio.blogspot.it/
    A presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lungi da me prendermi il merito dell'ideazione, quella è tutta farina del sacco di Salomon... spero tanto ci sia un prossimo, a presto :)

      Elimina
  4. Non so se fosse il tuo preferito, ma sono comunque felice che il mio racconto ti sia piaciuto tanto da includerlo tra i vincitori. E' bello vincer qualcos, ogni tanto!... :-D
    Il Moro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, Camilla e Salomon possono testimoniare che nell'agenda con l'elenco dei titoli, accanto al tuo avevo disegnato pure un cuoricino u_u Hai in me una seguace entusiasta, sappilo.

      Elimina
  5. Io ho partecipato cimentandomi per la prima volta nella fantascienza... con tutta probabilità il mio rientra nei pochi che non ti hanno entusiasmata! Ahahaha! Sarei comunque lieta di sapere cosa ne pensi, in modo del tutto onesto e, se vuoi, in privato. Salomon e Camilla mi conoscono e quindi tenderebbero a dirmi che non fa poi del tutto schifo. Due anime pie che mi sopportano, insomma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa se non ho risposto prima, in questi giorni non sono quasi mai al pc @_@
      In realtà non mi è dispiaciuto del tutto, però ammetto che ho delle critiche da fare, se ti va di ascoltarle. Però sappi che tendo alla spietatezza xD Infatti solo un'amica aspirante fumettista osa chiedermi pareri, però si dice soddisfatta perché sono l'unica che la cazzia a dovere quando c'è da cazziare u_u

      Elimina