giovedì 16 maggio 2013

Salone del Libro, arrivo!

E dunque! Sono qui che mi accingo a finire di preparare lo zaino, controllo e ricontrollo di aver già messo dentro portafogli-telefono-fotocamera-etc e... e beh, non vedo l'ora. Stasera parto alla volta di Torino e domattina sarò lì, al Salone, a importunare editori e a parlare coi libri – eh, lo so, a volte mi capita – e spero a incontrare qualche blogger. Sarò lì con un segno distintivo urfido, orrido, disgustoso e malfatto. Che ho finito poco fa. Sembra pelle di topo vecchia su cui è stata versata inopinatamente della vernice. No, davvero. Ammirate.



No, per dire, la classe. Colpa mia, ho rimandato fino all'ultimo finché non mi sono accorta di non avere i materiali in casa e... bom, via, è inutile piangere sulla vernice versata su un topo morto. A parte questo! Se mi vedete salutatemi, eh! Ma mi raccomando, approcciatevi con garbo e senza troppa irruenza che sennò mi parte l'istinto di autodifesa e, coff. Non si sa mai. Come ho già detto tempo fa, ci sono tantissimi incontri cui spero di riuscire a partecipare. Davvero tanti. E ci sono anche tanti libri che spero di riuscire a procacciarmi. E... non so, questo è un post frettoloso e inutile e ridondante, però davvero non vedo l'ora.

16 commenti:

  1. Oh, che invidia! Vedere tutti che stanno partendo per Torino!
    La fiera del libro è davvero un luogo magico e bellissimo... spero di poterci tornare l'anno prossimo. Buona scampagnata! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie *w* Non vedo l'ora!
      ... continuo a ripetermi, ma veramente non vedo l'ora.

      Elimina
  2. Invidia massima!

    (E non metterti quel coso addosso, per l'amor diddio. Piuttosto trova un palloncino e scrivici "La Leggivendola sopra")

    RispondiElimina
  3. Sono momenti da incorniciare, ti invidio pure io ... quasi quasi mi metto in moto. Ma mi devo fare il logo, sono più in ritardo di te :(

    RispondiElimina
  4. Io invece faccio parte della banda di sfigati che guardano partire eserciti di bibliofili con tanto di labbro tremolante, lacrimuccia agli angoli degli occhi e immancabile fazzoletto bianco sventolato (volendo aggiungere un altro tocco di drammaticità, dicendo qualcosa tipo "andate avanti anche per me!")

    beh dai, volendo essere più sobri, sì, goditi l'esperienza anche per chi resta a casa e, mi raccomando, dopo vogliamo foto e post dettagliatissimi su qualunque cosa hai visto-fatto-comprato. Buon divertimento! :)

    RispondiElimina
  5. Ciao, sono la ragazza che su fb ti ha suggerito di fare l'evento della pigiamata durante il week end : )
    T'invidio moltissimo per la tua esperienza torinese!


    Erika

    RispondiElimina
  6. ti invidio un sacco ;_; prima o poi ci sarò anche io è_é

    RispondiElimina
  7. Divertiti :) Ci sono andato stamattina e sono andato in bancarotta XD Avrei voluto tanto conoscerti, ma sono riuscito a liberarmi solo per stamattina :(
    Spero che verrai anche il prossimo anno. Così almeno ti conosco :)

    Ps: condoglianze per il tuo portafoglio XD
    (Carino il tuo segno di riconoscimento)

    RispondiElimina
  8. Buon viaggio e buon divertimento! ^_^

    Magari, in futuro, ci sarò anch'io! ;)

    RispondiElimina
  9. Se ti incontro domani ti saluto, ciao Leggivendola!

    RispondiElimina
  10. Ti invidio, ti invidio, ti invidio, ti invidio,ti invidio, ti invidio...oddio dov'è che li mette Dante gli invidiosi?
    Va bè GIOISCI!!!!!!!!!!!!!Mirella, una tua nuova lettrice.
    Buon viaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A casa, mentre gli altri vanno al salone! ^

      Elimina