mercoledì 2 gennaio 2013

Le 10 migliori letture del 2012


Beh, prima di tutto spero che abbiate passato una bella festa di fine anno e che il 2013 sia meglio dell'anno appena passato che, per quanto mi riguarda, non è che sia stato proprio 'sto granché. Neanche il 2011, a pensarci bene. Forse è colpa dei tatuaggi, che averli in numero pari porta male. O forse è perché non indosso mai le canoniche mutande rosse la sera del 31, chissà.
Ad ogni modo, bilancio di fine anno! Le migliori 10 letture del 2012.
perché proprio dieci? Non saprei. Forse perché tutti ne stanno scegliendo 10, quindi non è che posso cambiare le carte in tavola creando microscopiche liste in tre punti o lunghi papiri che ne contengano 50. Dieci non è male come numero, via. Quindi, in ordine assolutamente sparso...





Espiazione di Ian McEwan

Villette/L'angelo della tempesta/Collegio femminile/Miss Lucy di Charlotte Bronte






Non è stata una lista difficile, anzi, fin troppo facile da riempire. Sono tutti diversi tra loro, compaiono generi che non hanno nulla a che vedere l'uno con l'altro e libri che non riesco ad ascrivere a nessun genere. L'unica cosa che tutti questi titoli hanno in comune è la mia imperitura adorazione. Quindi, neanche a dirlo, ve li consiglio tutti. Tutti.
Prossimamente cercherò di riempire la lista del 'peggio' del 2012. Quello sì che sarà difficile. Non so se riuscirò a mettere insieme dieci titoli, visto che tendo ad abbandonare senza rimpianti quello che non mi piace. Beh, si vedrà.

13 commenti:

  1. Non ho letto nessuno di questi dieci libri, mi sembrano validi suggerimenti!

    RispondiElimina
  2. Sono messa male, ne conosco solo 2: Zafon e Pastorale americana, che tra l'altro non ho nemmeno letto :(

    RispondiElimina
  3. Ahhh Espiazione... Ahhh Pastorale Americana... Ahhh Una Banda di Idioti e Zafón... E ci sono pure la Harris e Suskind *____*

    ... tutti gli altri non li conosco :P

    RispondiElimina
  4. Per me la Clarke sta una spanna sopra agli altri romanzi della lista che m'è capitato di leggere (Zafon, McEwan, Toole), ma ok, mica stiamo qua a sottilizzare. :-)

    Buon anno!
    Buone letture!

    RispondiElimina
  5. Nessuno letto, ma alcuni me li ero già segnati!

    RispondiElimina
  6. Ho letto solo "Espiazione" e "Il profumo" e concordo, sono meravigliosi :)

    RispondiElimina
  7. Romina: Li sono, li sono ù_ù

    Francesca: E non è una buona occasione per abbrancarli? u_u

    Elisa: 'Tutti gli altri' due, vuoi dire? xD Rebecca la prima moglie lo adoreresti almeno quanto me u_u

    Iguana Joe: Eeeh, è una geniaccia spaventosa, sì. Non ho voluto fare una classifica perché non ne sarei uscita viva, però sicuramente sarebbe ai primi posti ù_ù

    Salomon: Yeah ù_ù/

    Camilla: Abbi Rebecca e Miss Lucy/Villette *w* Se non lo trovi ti presto la mia adoratissima copia, scovata per puro posteriore in una libreria dell'usato ù_ù/

    RispondiElimina
  8. Grazie dei tuoi preziosi consigli. Buon anno

    RispondiElimina
  9. Concordo assolutamente con Pastorale americana ed Espiazione, diversi ma bellissimi entrambi. Vanno a toccare delle corde particolari dell'anima che credo sia impossibile non condividere universalmente. Meno d'accordo su Zafon ma da quello che sento in giro devo essere l'unica a non amarlo particolarmente....

    RispondiElimina
  10. Concordo assolutamente con Pastorale americana ed Espiazione, diversi ma bellissimi entrambi. Vanno a toccare delle corde particolari dell'anima che credo sia impossibile non condividere universalmente. Meno d'accordo su Zafon ma da quello che sento in giro devo essere l'unica a non amarlo particolarmente....

    RispondiElimina
  11. Elena: Ma figurati xD

    Marilu: Eh, non so, per me Zafòn è proprio un geniaccio. Come mi ha colpita lui con L'ombra del vento l'han fatto davvero in pochi... però via, de gustibus u_u

    RispondiElimina
  12. "Il profumo" quanto amore di libro. Davvero un'ottima lettura premiata dalla top ten :)

    RispondiElimina
  13. Non ne ho letto nessuno, anche se di alcuni degli autori conosco qualche altra opera. Siccome sono sempre alla ricerca di nuovi titoli, possibilmente "raccomandati", mi appunto qualcuno di quelli che hai citato. :)

    RispondiElimina