sabato 23 giugno 2012

Ultima chiamata per la Catena di Lettura! ... e ovviamente, chiacchiere variegate e di scarso interesse.


Buongiorno! Oggi, lo ammetto, ho saltato il tirocinio in biblioteca. Un po' perché ho sonno, un po' perché ho caldo e un po' perché volevo ritagliarmi un paio d'ore per mettere a posto la stanza e scribacchiare qualcosa qui sul blog, visto che lo sto indegnamente trascurando da un po' di giorni. E poi devo decidermi ad organizzarmi per la Catena di Lettura per festeggiare i 200 followers, no? Yeee, 200! Unitevi alla mia gioia! Quindi, chiunque voglia partecipare favorisca libreria Anobii – così non rischio di mandare libri già letti – e indirizzo. Visto che mi piace mandare i miei libri a vacanzeggiare da altri lettori, ho deciso che, invece di mandarne uno solo, farò un'accurata selezione a seconda dei gusti e delle esigenze e tenterò di spedirne uno a tutti.
Oh, ho detto che tenterò, non che riuscirò nell'impresa, eh!
A parte questo, ciacolerò un po'.
Ultimamente ho letto davvero tanto. Quasi ai livelli delle elementari-medie, quando iniziavo e finivo un libro nell'arco di una giornata. E non perché il libro fosse corto, ma perché ci passavo più tempo che potevo. Ogni goccia del mio tempo libero andava in carta e parole. Mi chiedo se la mia infanzia sarebbe stata diversa, se avessi abitato vicino ad altri bambini e non in una zona in cui i primi palazzi hanno cominciato a sorgere quando già avevo undici-dodici anni. Potendo scegliere, rivivrei comunque l'infanzia piena di libri.
Ho finito di leggere 'Il caso Jane Eyre' e l'ho adorato. Il giorno stesso ho preso in mano 'Shirley' di Charlotte Bronte (trovato per pura fortuna in biblioteca) e l'ho finito in poco tempo. Mi ha delusa così tanto che non oso farne una recensione. Ora mi sto sciroppando gioiosamente 'La Sposa e la Vendetta' di Jacqueline Carey e, come mi aspettavo, non è un granché. Non fa proprio oibò, ma come dire, si può anche non leggere. Io però sono affezionata ai personaggi e lo leggo uguale. Prima o poi scriverò un post tutto per la Carey.
Che altro dire? Oh, forse oggi andrò con mia madre a una convention di tatuaggi in zona. Lei è ancora intonsa ma sta ponderando di farsi una frase dei Beatles sul braccio (Madre, ti stimo.), io sfoggerò la meraviglia che ho sulle spalle e quasi quasi potrei approfittarne per farmi tatuare quanto sto progettando da un po', una semplice rondine sulla caviglia. Che poi non gradisco particolarmente il soggetto, ma questo è un tatuaggio per il nonno che mi chiama 'golondrina', che vuol dire 'rondine' in argentino, quindi... via, mi è andata ancora bene. Poteva chiamarmi 'oloturia'.
Non trovo altri argomenti con cui allungare questo post un po' scarno, quindi la chiudo qui.
Mi raccomando, se volete partecipare alla Catena, Anobii e indirizzo! Dai che ci tengo.

22 commenti:

  1. magari mi son persa qualcosa, ma come funge la catena di lettura?

    RispondiElimina
  2. Partecipo volentieri alla catena :) La mia libreria Anobii è qui:
    http://www.anobii.com/cam92italy/books

    Il mio indirizzo mail è cam92[at]hotmail[dot]it. Se mi scrivi lì, quando comincerà la catena, ti darò l'indirizzo a cui spedire il libro :)

    Ah, stima per tua mamma!

    RispondiElimina
  3. Claclina: Allora! Per quel poco che ne ho capito (onestamente non ne sono certa, ma vabè xD) io mando un libro a un blogger che lo manda a un blogger che lo manda a un blogger che lo manda a un blogger che al mercato mio padre comprò e prima o poi, idealmente, il libro dovrebbe tornarmi *w* Se ti va, sarei ben lieta ù_ù

    @Camilla: oh, allora ti scrivo subito ù_ù/
    e la mia mamma è fantastica *w* io, madre e sorella ci faremo un tatuaggio ognuno con una frase diversa dalla stessa canzone, All You Need is Love *__*

    RispondiElimina
  4. La mia libreria su anobii però copre in maniera insignificante i libri che ho letto o ho qui da leggere... In realtà non ho neanche inserito i libri che ho qui intorno, ma solo quelli letti nell'ultimo anno e qualcosa, con alcune eccezioni.
    Sono molto poco social nella lettura... :S
    Bon, la mail invece è argonauta.xeno[at]gmail[dot]com
    Il mio recapito te lo scriverò via mail.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, la mia libreria è: http://www.anobii.com/argonautaxeno/books
      (Ma vedo che l'hai già scovata)

      Elimina
    2. Immaginavo xD adesso scruterò in giro per casa cosa posso mandare ù_ù/

      Elimina
  5. Mi piacerebbe poter partecipare, ma ora come ora sono troppo preso, sorry.....:(
    Stima infinita per la madre.

    RispondiElimina
  6. Via, partecipo pure io. E lo faccio solo perché il libro lo scegli te! Perché ho così poco tempo a disposizione ultimamente che non riesco quasi a gestire la giornata, figuriamoci i tempi per leggere un libro. Ma per te faccio un'eccezione. ^^
    Libreria aNobii: http://www.anobii.com/nereia/books
    La mail latishelve[at]hotmail[dot]it

    Sono stra-felice che ti sia piaciuto Fforde, davvero!

    RispondiElimina
  7. Indipendentemente dalla vicinanza o meno ad altri esseri della mia specie, rivivrei il periodo elementari-medie con viva allegrezza.
    Da buona capra non so cosa sia Anobii, però buon 200 followers!

    RispondiElimina
  8. @Nick: via, sarà per i 300! ... o più verosimilmente per il mio compleanno o festività del genere xD

    @Nereia: ... sono onorata. E hai una libreria che mi sputa in testa, sono estasiata. Comunque so già cosa mandarti ù_ù/ Così ricambio la Ffordata *__*

    @Vincent: ti dirò, pure io. Tanti se ne lamentano, eppure io mi ci fionderei con gioia. Il confine tra realtà e sogno non sarà mai più così malleabile. Comunque grazie xD (E Anobii è un 'social network'? Credo? in cui ci si crea una libreria virtuale e si scoprono libbbri e si leggono mini-recensioni e ci si incazza come iene quando non corrispondono xD)

    RispondiElimina
  9. Pure io rimpiango il periodo di letture elementari-medie ...il periodo-blog è molto, molto scarso purtroppo.

    RispondiElimina
  10. La cosa sembra interessante... ti mando il mio indirizzo via mail. Non ho un account su Anobii (sono pigro) ma spero non sia un problema. Semmai dovessi ricevere un libro che ho già letto vorrà dire che lo spedirò a qualcun altro la proxima volta.
    Ho un po' di domande... la catena si può interrompere in qualcunque momento? Se diciamo dopo aver ricevuto e spedito uno o due libri dovessi tirarmi indietro? E' un problema? E poi, l'aver ricevuto un libro rende implicito il dovere di leggerlo e magari di doverlo recensire sul proprio blog? Questo ahimè non posso garantirlo... Infine... qualche libro può far parte del gioco? Intento solo narrativa oppure anche saggi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credevo di trovare il tuo indirizzo email nel tuo profilo ma pare non ci sia. Ti mando quindi il mio:
      theobsidianmirror at gmail dot com

      Elimina
    2. Hai ragione, non l'ho infilato da nessuna parte ò_ò che torda...
      Allora, la catena funge così: io ti mando un libro, tu lo leggi e se ti va - mi farebbe piacere ma non è obbligatorio... almeno per me, poi non so come le facciano funzionare gli altri xD - lo recensisci e poi lo rispedisci. E prima o poi, dopo aver viaggiato un po', il libro mi tornerà in mano. Fine :)

      Elimina
  11. Scusa, sarò tonto ma ci sono ancora delle cose che non capisco.
    Facciamo un esempio: immaginiamo che in questo progettino aderiamo in quattro: Il blogger A, il B, il C e il D.
    A spedisce a B. Contemporanemante B spedisce a C, C spedisce a D e D spedisce ad A.
    Dopo qualche tempo B spedisce il libro di A al blogger C e così via. Dopo 4 passaggi A riceve il suo libro originale da D. Corretto?
    Se è così però significa che A, prima di spedire, si va a guardare tutti i profili degli altri, in modo da scegliere un libro che nessuno abbia mai letto o che sia coerente con gli interessi non di uno solo bensì di tutti gli altri, il che è difficile se i partecipanti sono solo 4, praticamente impossibile se i partecipanti sono molti di più. Se è così mi sembra un attimino conplicato. Questa c osa l'hai già sperimentata? Funziona?
    I libri ritornano effettivamente al suo proprietario originale oppure è solo una questione di fortuna? (sai, se siamo in 30, non è poi così improbabile che la catena possa spezzarsi, ad un certo punto).
    Quello che propongo, se posso, è di spedire libri che tutto sommato non si desidera riavere indietro. In questo modo ci sono diversi vantaggi:
    1) puoi spedire quello che vuoi, a prescindere.
    2) sarà più probabile ricevere qualcosa di tuo interesse
    3) puoi decidere di trattenere per sempre un libro che ti sia piaciuto particolarmente
    4) ti puoi liberare di un libro che ti è piaciucchiato ma che potrebbe piacere molto di più a qualcun'altro.
    4) se la catena si spezza sarà solo uno quello che ci rimette un libro (anzichè quell'uno più tutti i successivi nella catena).

    Any comments?

    RispondiElimina
  12. Ma che tristezza mandare libri che non rivoglio indietro xD Nonono, preferisco la versione originale. Anche perché sinceramente non credo che se io passo un libro a qualcuno, quel qualcuno lo passa all'eventuale cugino scemo che strappa le pagine e le usa come carta igienica >_>
    La cosa sarebbe.
    1) Io mando un libro.
    2) Il blogger riceve il libro.
    3) Il blogger lo legge (o almeno tenta, poi se non piace lo abbandona, ma almeno tenta xD)
    4) Il blogger sceglie a quale altro blogger mandarlo e via così.
    Scriverò un limite di tempo nel libro stesso, così la persona cui arriva intorno a settembre saprà che è tempo di rimandarmelo.
    E poi vuoi mettere la gioia di vedersi tornare un libro arricchito così da saluti? Perché oh, quelli cui capita tra le mani un messaggino me lo devono lasciare scritto ù_ù
    Poi se credi sia troppo sbatti (... oddio, come mi esprimo? °___°) è un altro discorso, fammi sapere u_u

    RispondiElimina
  13. Capisco quello che dici. Anzi, l'idea di ricevere indietro un libro autografato dai saluti di tanti amici mi attira.
    Non mi fraintendere: la mia preoccupazione non è quella di non rientrare in possesso di uno dei miei libri preferiti (forse mi rendo conto ho dato questa impressione). Mi dispiacerebbe solo che dovessi involontaramente causare danno a qualcun altro per, ad esempio, uno dei seguenti motivi:
    1) Le poste smarriscono una mia spedizione
    2) Uno dei miei nipotini trova il libro e decide di usarlo come album per i suoi scarabocchi
    3) Decido improvvisamente di traferirmi a Cuba, aprire un cerenghito sulla spiaggia, con tutte le conseguenza del caso (tra cui dimenticarmi completamente di questa catena di lettura).

    RispondiElimina
  14. By the way.... se devo scegliere io il blogger al quale mandare uno dei miei libri (o più di uno) credo dovresti scrivere qui da qualche parte i nomi di coloro che partecipano. Mi sbaglio?

    RispondiElimina
  15. Eeehi, io parteciperei volentieri, se non è troppo tardi! :)) Sarebbe la mia prima catena di lettura non-tra-amici-stretti a cui partecipo. Insomma sarei onorata! Questa è la mia libreria
    http://www.anobii.com/exeline/books
    L'idea di lasciare "saluti" o commentini dentro i libri mi intriga un sacco, ho sempre avuto strani sentimenti nei confronti degli spazi bianchi ad inizio e fine volume... è per questo che adoro le dediche. Pseudodediche da pseudosconosciuti poi sarà pressoché perfetto...
    Let us know! :)

    RispondiElimina
  16. @Obsidian: Beh, un qualche danno io lo metto in conto, che sia una macchia di caffè, uno strappo su una pagina, una piega, un graffio di gatto etc... poi certo, se si evita di farlo finire in mano ai nipotini preferisco, eh xD
    Non so bene come funzionino comunemente le catene di lettura, la mia idea era di lasciare il libro 'libero'. Cioè, io te lo mando e poi tu decidi a che blogger mandarlo, che sia uno che segui tu, uno che segue te, uno che scrive qui o che... boh. L'importante è che accetti, che magari il libro corrisponda un po' ai suoi gusti etc. Così posso liberare più libri in una volta ù_ù/
    ... inoltre sono disorganizzata da fare schifo. Tenere dietro ai movimenti di tutti i libri mi farebbe diventare matta xD

    @Jericho: Spedisco domani pomeriggio ù_ù/ Ho spulciato la libreria e mi sono fatta una mezza idea di cosa mandare... anche se mi hai spezzato il cuore col tuo giudizio a Coraline ç__ç
    Pure io adoro le dediche, anche quando non sono riferite a me xD
    Adesso preparo un post con le 'istruzioni' più precise :) se non l'hai già fatto, mandami una mail con l'indirizzo

    RispondiElimina