martedì 7 febbraio 2012

30 Giorni di Libri - giorno 5

Premetto che ho sonno. Tanto sonno. Visto che sono tornata a casa solo ieri sera dopo quasi una settimana senza gatti, ho pensato bene di lasciare la porta aperta, così potevano sdormicchiare con me. Me li sono ritrovati a giocare alla lotta alle 6 e qualcosa. Grande idea, proprio. Ne approfitterò per una gitarella in biblioteca, via! Positività, positività!

5) Il libro più lungo che tu abbia mai letto.

Ecco, bella domanda. Non sono una che tiene il conto delle pagine, ricordo vagamente giusto lo spessore... e poi, valgono anche i libri di testo dell'Università? Io tenderei a non contarli, và.
Sono indecisa tra 'L'Ora delle Streghe' di Anne Rice e 'Sei pezzi da mille' di James Ellroy, ma non avendoli sottomano non saprei proprio dire quale dei due...

Ad ogni modo!
Buon Compleanno,
Charles


5 commenti:

  1. Mi associo agli auguri, Dickens è uno degli autori che preferisco!

    P.S.: i gatti in camera diventano iperattivi come al luna park, ed io ne ho uno soltanto!^^

    RispondiElimina
  2. Il libro più lungo letto è anche il mio preferito (l'ho riletto perfino 2 volte) 772 pagine divorate in meno di una settimana. Ah, il libro è "Ritorno a casa" di Rosamunde Pilcher ;)

    RispondiElimina
  3. mi associo anch'io agli auguri a Dickens (già fatti anche nel mo blog!) ;)

    RispondiElimina
  4. uhm uhm.... ma la ricerca di Proust conta come 1 libro o come 7?

    RispondiElimina
  5. @Melinda: uhm, della Pilcher non ho mai letto niente, non so neanche di che genere sia... di che parla?

    @Clau: beh, io ho contato solo quelli singoli-singoli ò_ò

    RispondiElimina