giovedì 1 settembre 2011

Dieci cose (che mi sono state realmente dette) da non dire ad un lettore accanito

  1. Ancora libri? Ma ne hai già tanti! (un classico intramontabile)
  2. Non mi piace leggere. (Dopo questa frase, il lettore ossessivo cercherà con disperazione un libro che possa piacervi, scandagliando i vostri gusti e interessi con tremebonda abilità investigativa.)
  3. Ah, lo conosco questo libro! È quello che alla fine lei muore? (incommentabile.)
  4. Non leggo perché non ho tempo. (detto ad una che non esce di casa se non ha finito un libro che la prende davvero...)
  5. Secondo me leggi così tanto perché hai pochi amici. (incommentabile2)
  6. Secondo me non leggi così tanto, fai solo finta. (questa è vecchiotta, mi è stata detta alle elementari, però non me la sono mai dimenticata. Più che altro sono ancora qua a chiedermi 'A che scopo?')
  7. Non ho mai letto un libro in vita mia, ma mi piacerebbe fare lo scrittore. (incommentabile suprema)
  8. 'Nome del libro che state leggendo con estremo interesse ed entusiasmo' fa schifo. (e tutte le sue varie declinazioni)
  9. Hai così tanti libri, perché non ne vendi un po'? (l'eresia)
  10. Ah, questi libri? No, non li leggo, ma mi piace avere una libreria piena. (la cascata delle palle)

20 commenti:

  1. Oltre a queste, mi è stato detto:

    "Ancora libri? Ma non c'è più posto!"

    "Ancora libri? Ma sei sicuro che li leggi e non li metti lì e basta?"

    "Sì, ma secondo me questi non li hai letti tutti"

    e la suprema

    "Tu leggeresti anche la merda" (mia nonna LoL)

    RispondiElimina
  2. oddio, sì, la prima è un must!
    provo un'ammirazione incalcolabile per tua nonna xD

    RispondiElimina
  3. "Ancora libri'? Ma come sei monotona.."

    applausi alla nonna di SCIUSCIA

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post! ;-)
    Io aggiungerei un'altra incommentabile:
    "Che schifezza ricevere un libro come regalo di compleanno!" a me continuano a non regalarne, nonostante quest'affermazione non sia mia e mi piacerebbe riceverne!!

    RispondiElimina
  5. @Mandorlamara: sì beh, direi che la nonna di Sciuscia merita tutto il nostro rispetto xD la idolatro.
    @Ali: grazie :) pure io mi danno e mi chiedo incessantemente perchè, perchè, perchè non mi vengano regalati libri, nonostante io li chieda espressamente, spesso fornendo anche titoli e autori T-T siamo maledette.

    RispondiElimina
  6. A me sono state dette tutte quante, e reiteratamente i punti 1, 2 4 e 9 (il 9 poi è veremante quasi sacrilego). A questi aggiungo:
    "Ma non ti annoi???"
    "Leggere è da vecchi"
    "Cavolo, tu leggi proprio tanto. Pensa che l'ultimo libro che ho letto in vita mia è stato in terza media!" (detto con estremo vanto)

    P.s. Complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  7. Da brava lettrice ossessiva a mia volta ho la mia bella lista di frasi che mi sono state rivolte, le migliori sono state:
    - Se vuoi portare un altro libro in questa casa, dovrai farne sparire almeno una dozzia
    (si capisce che mio padre non comprende fino in fondo la mia passione).
    Mentre la cosa più buffa è stata un giorno mentre ero in giro, un piccolo scambio di battute con uno che voleva farmi fare la tessera di una libreria

    Tizio: scusa, solo una domanda qual è l'ultimo libro letto e quanti libri leggi in un anno?
    Io: l'ultimo è "La ladra di coralli", in media direi una sessantina...
    Tizio: tu non sei normale

    Vai così, tesoro, quello è lo spirito giusto per portare lettori nel tuo negozio =)

    Comunque post stupendo e il blog è delizioso

    RispondiElimina
  8. @Nicky: oddio sì, le hanno dette tutte anche a me... tranne 'leggere è da vecchi'... questa mi manca! (grazie :) )
    @Mauser: oddio, la prima sembra una minaccia xD
    conosco quei tizi. mondolibri. il male. il male, il male, il male. anni fa ci sono cascata, l'unico modo per disfarsene è dire 'ho già la tessera' senza fermarsi. complimentoni tra l'altro al tizio, ottimo venditore. (e grazie ;_;)

    RispondiElimina
  9. anni fa uscivo con un tipo che non aveva letto neanche i libri di scuola (e i risultati erano palesi). un giorno mi fa "te leggi così tanto, qualcosa di iteressante ci sarà... dai, mi hai fatto voglia di leggere un libro, pesco il primo che mi capita dalla libreria di mio nonno e lo leggo!". Lodevole intenzione, purtroppo fu stroncata sul nascere dal caso: pescò il Capitale di Marx, dopo 2 pagine gli andarono in corto circuito i neuroni e non credo che si sia mai più ripreso.

    RispondiElimina
  10. ma nooo, povero! dai, questo è il destino che gli si è accanito contro.

    RispondiElimina
  11. ahahahaha... si, nel corso degli anni me ne sono sentite dire parecchie di queste... tranne quella delle elementari sul fare finta...

    :D

    RispondiElimina
  12. ah, a proposito: una volta mi hanno preso in giro per mesi dicendomi che andavo alla Feltrinelli a controllare che non avessero osato spostare qualche scaffale senza chiedermi il permesso...

    RispondiElimina
  13. ahahaha beh dai, dal mio punto di vista è un complimento xD
    quella frase me l'aveva detta la compagna addetta ai prestiti della biblioteca di classe perché prendevo un libro al giorno. d'altronde, voglio dire, erano libri piccoli, di televisione ne guardavo poca, videogiochi manco ne avevo... io mi domando, ma cosa facevano gli altri bambini?

    RispondiElimina
  14. La 1 è mia mamma.. aggiungendo che ho la libreria piena
    La 3 è mia cugina... è capace di andare a cercare spoiler online per rovinarmi un libro/film

    Posso uccidere entrambe?

    RispondiElimina
  15. °A° cosa?? ma è terribile... io odio gli spoiler con tutta me stessa, credo che ucciderei per una cosa del genere...

    RispondiElimina
  16. "Ancora libri? Guarda che diventi cieca"

    "Ma non sai già come va a finire?"
    Sì, ma potrò leggermelo lo stesso Romeo e Giulietta?

    "Non ti annoia leggere tanto?"

    RispondiElimina
  17. Bellissimo post! Ogni tanto passo di qui, ma non avevo mai commentato. Certo, dopo un post del genere una come fa a non dire: "sono d'accordo su tutta la linea"?
    Mi permetto di aggiungere la mia esperienza.
    Il giorno dopo aver finito gli esami universitari del semestre per un totale oltre 3000 pagine di libri da leggere e da studiare, sono passata in biblioteca a ritirare qualche libro da leggere. La reazione di mia madre potete immaginarla! "Ma altri libri?".

    RispondiElimina
  18. Pensa cosa non dicono a me che ho una collezione abbastanza vasta di manga. Tanto per cominciare il 99,9% della gente ha difficoltà a capire che non sono "giornalini" o "librini" XD

    RispondiElimina